mercoledì 1 aprile 2015

BUON PESCE D'APRILE A TUTTI!

April fool's day - Aprilscherz -
Poisson d'Avril - Pesce d'Aprile.

1° Aprile e ritroviamo con questa strana e simpatica usanza del Pesce d'Aprile. Non è sicuro come sia nata la tradizione, ma indubitabile che tutti siamo stati varie volte vittime di qualche scherzetto o abbiamo raggirato e preso in giro qualche nostro amico e famigliare.
La tradizione del pesce d'aprile, seguita in diversi paesi del mondo, consiste in uno scherzo da mettere in atto, al fine di divertirsi fra amici. Anche se a volte è capitato che ci si lasci prendere un po' la mano.
Le origini del pesce d'aprile non sono note, anche se sono state proposte diverse teorie. Si pensa che sia collegato all'equinozio di primavera. Prima dell'adozione del Calendario Gregoriano nel 1582, veniva considerato come Capodanno e celebrato tra il 25 marzo e il  1º aprile, prima che la riforma di papa Gregorio XIII lo spostasse indietro al 1º gennaio. In seguito a ciò si creò in Francia la tradizione di consegnare dei pacchi regalo vuoti in corrispondenza del 1º di aprile. Il nome che venne dato alla strana usanza fu poisson d'Avril, per l'appunto pesce d'aprile.
Un'altra possibile origine dello scherzo d'aprile potrebbe essere legata alla data della morte di Gesù che secondo il calendario Gregoriano avvenne il 1° aprile del 33. I nemici del cristianesimo potrebbero aver adottato questa data per burlarsi dei cristiani che credevano in Gesù. Il pesce potrebbe essere stato preso dall'usanza dei primi cristiani di farsi riconoscere con il segno del pesce, il cui nome in greco formava l'acrostico per "Gesù Cristo, Figlio di Dio Salvatore" (ICHTYS).

Fatto sta che l'usanza impone che lo scherzetto sia divertente e originale.  Qui, alcuni scherzetti che i mass-media hanno diffuso in molti paesi, grazie al loro potere di arrivare a tante persone.
- Smell-o-vision: nel 1965 la TV pubblica inglese BBC fece un reportage su un test riguardante una nuova tecnologia che permette di trasmettere odori tramite le onde dell'aria. Diversi spettatori presero contatto con l'emittente per poter partecipare ai test;
- Alberi degli spaghetti: ancora la BBC fece nel 1957 un reportage riguardante la raccolta degli spaghetti in Svizzera. Ci furono spettatori che volevano comprarne;
- 1998: Il giornalista Franco Zanetti pubblica su rockol.it un articolo in cui annuncia l'uscita dell'ultimo album di Lucio Battisti, "L'Asola" (si legga "la sola", che in dialetto romano sta per "burla");
- La BBC preannuncia un documentario su una nuova razza di pinguini volanti (peccato che l'autore del documentario sia un ex membro del gruppo umoristico Monty Python);
- Google diffuse la notizia su un nuovo tipo di collegamento a Internet gratuito che consisteva nell'acquistare (senza peraltro inserire alcun link a una eventuale pagina d'acquisto) un kit comprensivo di un modem e di un cavo che andava inserito nel WC di casa. In questo modo il modem avrebbe ricevuto le onde necessarie al funzionamento di Internet;
- Google presenta il progetto CADIE (Cognitive Autoheuristic Distributed-Intelligence Entity) che nella notte ha permesso ad un Panda di creare una pagina web personale. Tutto rigorosamente confermato da link a pagine tecniche in inglese;
- Il 1º aprile 2010 il sito Total Film pubblica la notizia che i film tratti dal libro Lo Hobbit saranno girati in 4D, ovvero accompagnati da stimoli sensoriali come odori e spruzzi d'acqua durante la proiezione in sala, oltre all'effetto tridimensionale, per una full immersion totale. In Italia la notizia viene riportata come vera il 9 aprile dall'ANSA, la Repubblica, il Giornale, TGcom e dai siti Movieplayer e Cineblog.

Talvolta alcuni pesci d'aprile si sono rivelati una sorta di premonizione anticipatrice di qualcosa che si sarebbe poi verificato. Come lo scherzetto tecnologico organizzato verso la fine degli anni ottanta da una televisione britannica che in una trasmissione per ragazzi presentò uno speciale tipo di walkman (il Chippy, che richiamava alla mente le fish and chips inglesi) in grado di contenere centinaia di canzoni grazie ad un microchip (e il gioco di parole è facilmente comprensibile). Una decina d'anni dopo fu ideato un oggetto ormai di uso comune: il lettore MP3.


L'anno scorso quasi quasi cado nello scherzetto ideato da una pagina di Facebook, dove si annunciava il ritrovamento del tesoro di Napoleone sotto l'Arco della Pace di Milano, che comprendeva oltre ad altri quadri famosissimi di Caravaggio, Raffaello e Botticelli, anche l'originale dell Gioconda, per lo quale il ritratto esposto da oltre 2 secoli dal Louvre sarebbe un falso. Assonnata e senza pensare alla data, ci ho quasi creduto!
Quest'anno la stessa pagina ha postato una bellissima foto notturna del Duomo di Milano, con un qualcosa di indefinibile in primo piano, come un cantiere transennato, dichiarando che qualcosa di strano era atterrato sulla Piazza. Ebbene, la foto è degli anni '30 per lo meno e risale a quando era in costruzione la metropolitana. Essendo così scura trae in inganno e se non si pensa alla data, qualcuno può cascare nello scherzetto che gli alieni o qualche pirata aereo sia effettivamente planato davanti al Duomo!

Occhi ed antenne dritte quindi, oggi è meglio non credere a quasi niente!

BUON PESCE D'APRILE A TUTTI!

Kly

2 commenti:

  1. La Smell-O-Vision è geniale!! **

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti immagini tutti a sniffare il monitor TV??? uujajajajaja incredibile!!

      Elimina