mercoledì 31 gennaio 2018

DISPENSER PORTA-SCATOLETTE

Avete nella dispensa tante scatolette di tonno o carne in scatola o cibo per gatti o cani che vanno un po' dove vogliono? 
Vi proponiamo di creare con le vostre mani un riciclosissimo dispenser porta-scatolette!
La prima cosa da fare è accoccolarsi sul divano davanti alla tv e gustarsi un bel film sgranocchiando note patatine in tubo! :)
Finito film e snack prendete il tubo e il coperchio delle patatine e si comincia.
Necessario: forbice, colore acrilico e quanto vi detta la fantasia per decorare.
Io, molto semplicemente, ho usato colla a caldo, corda e pennarello indelebile blu.
Per prima cosa, con l'ausilio delle forbici, è necessario creare, della dimensione più idonea, l'apertura per estrarre le scatolette e poi colorare a piacimento tutto il tubo.
Una volta asciutto il colore si può procedere con la decorazione.
E questa la fase creativa in cui è possibile sbizzarrirsi. Potete disegnare, colorare, incollare tutto ciò che volete.
Io ho creato dei semplicissimi pesciolini con la corda e disegnato delle bollicine con il pennarello.

Vi presento il mio ricilosossisimo, simpatico e utilissimo dispenser porta-scatolette di tonno!

Denny

venerdì 26 gennaio 2018

IL DIARIO DI ANNE FRANK


Giornata della memoria 2018: 
Il "Diario di Anne Frank" è un libro che non ha bisogno di presentazioni. 

È stato pubblicato per la prima volta nel 1947. È stato tradotto in 60 lingue. È stato venduto in oltre 30 milioni di copie.
Nel 2009 l’Unesco lo ha inserito nell’➡ “Elenco delle memorie del Mondo”.

Ho visitato la casa-rifugio segreto di Anne Frank durante il mio breve soggiorno ad Amsterdam, lo scorso Aprile 2017, e allo shop ho comprato una nuova copia del Diario (negli anni ha avuto alcune aggiunte) pensando soprattutto a mia figlia, ma prima o poi lo rileggerò anch'io.

Il mio consiglio per la giornata della memoria 2018 è il libro che più di ogni altro rappresenta la memoria di ciò che è stata la Shoah: la testimonianza di un ragazzina piena di sogni.

Denny 

Per saperne di più:
➡https://it.wikipedia.org/wiki/Anna_Frank
https://it.wikipedia.org/wiki/Diario_di_Anna_Frank
➡https://it.wikipedia.org/wiki/Olocausto
https://it.wikipedia.org/wiki/Olocausto_in_Italia
http://www.museoshoah.it/home.asp

I miei precedenti suggerimenti per la giornata della memoria:
2017 ➡ OGNUNO MUORE SOLO - HANS FALLADA
2016 ➡ IN PIEDI NELLA NEVE - NICOLETTA BORTOLOTTI
2015 ➡ SONO STATO UN NUMERO. Alberto Sed racconta. - ROBERTO RICCARDI
2014 ➡ GIORNO DELLA MEMORIA - FEDERICO BUFFA RACCONTA ARPAD WEISZ
2014 ➡ PER NON DIMENTICARE E PER COMPRENDERE - GIORNATA DELLA MEMORIA 27 GENNAIO


Questo articolo partecipa al Venerdì del libro su HomeMadeMamma

Per la Reading Challenge 2018 di TuttoPerTutti questo libro può rientrare nelle categorie: 01 - 26 - 32 - 33 o +1

domenica 21 gennaio 2018

GREENPEACE : PROTECT THE ANTARCTIC - firma la petizione!

Comincia il 2018 con una firma che potrebbe essere storica: aiutaci a creare la riserva marina più grande del Pianeta! E’ un obiettivo possibile, e soprattutto è urgente.
Facciamo la storia! Quest’anno abbiamo la possibilità di creare la più grande area protetta del Pianeta: un Santuario nell'Oceano Antartico.
Un paradiso in cui pinguini e balene possano essere protetti, in un’area off-limits alla pesca industriale del krill - un piccolo crostaceo di cui questi animali si nutrono.
Alla fine del Pianeta c’è un luogo magico ricco di biodiversità, che rischiamo di perdere.
Si tratta dell'Oceano Antartico, un ecosistema che ospita animali unici come gli eleganti pinguini imperatori, le maestose balene blu e le tenere foche.
Purtroppo, questo straordinario oceano e le meravigliose creature che lo abitano sono minacciate dal cambiamento climatico, che innalza le temperature, e dall'espansione della pesca industriale, che ormai si spinge in luoghi impervi come questo.
La buona notizia è che possiamo proteggere questo luogo magico: insieme, possiamo chiedere l’istituzione di un grande Santuario nell’Oceano Antartico!
Abbiamo poco tempo: ad ottobre 2018 si riunirà la Commissione sull'Oceano Antartico (CCAMLR) per valutare la proposta di istituire una riserva marina protetta in un’area di 1,8 milioni di chilometri quadrati.
FIRMA

Dobbiamo far sentire la nostra voce! Vogliamo creare un movimento globale di persone per chiedere di proteggere per sempre l'Antartico dagli impatti della pesca distruttiva: 
Unisciti a Greenpeace e alla nostra spedizione in Antartide con la nave rompighiaccio Arctic Sunrise e con un sottomarino per documentare la vita sommersa.
Il nostro equipaggio e il team di ricercatori sono i primi esseri umani a visitare i fondali inesplorati di questa parte dell’Oceano Antartico.
Vogliamo monitorare la fauna selvatica antartica, tra cui le colonie di pinguini, già sotto pressione a causa del cambiamento climatico. L’equipaggio analizzerà anche campioni di acqua per verificare la presenza di inquinamento da plastica in quest’area remota del Pianeta.
Unisciti a noi e segui la spedizione: insieme punteremo i riflettori sulla necessità di creare un Santuario protetto nell'Oceano Antartico.

Greenpeace Italia 

Greenpeace é un'organizzazione non violenta e finanziariamente indipendente, che agisce per denunciare i problemi ambientali e promuovere soluzioni per un futuro verde e di pace. Le nostre risorse provengono dalle donazioni di singole persone che condividono i nostri ideali, non accettiamo fondi da stati, partiti o aziende: questo ci consente la piena libertà di parola e azione in tutti i luoghi e in tutte le circostanze. Per conoscere le nostre Campagne visita il nostro sito o seguici su FacebookTwitter e Instagram  

venerdì 12 gennaio 2018

HARUKI MURAKAMI 村上 春樹 (Kyoto, 12 gennaio 1949) .5

Haruki Murakami (村上 春樹), nato a Kyoto il 12 gennaio 1949, scrittore, traduttore e saggista giapponese.

VENDEMMIA ROSSO SANGUE ( Lo strano caso del morto che parla ) - MAURIZIO CASTELLANI

Fresco di stampa, uscito Self Publishing infatti lo scorso novembre 2017, Vendemmia Rosso Sangue (Lo strano caso del morto che parla) è la conferma che Maurizio Castellani è garanzia di buone letture, fresche, dinamiche, simpatiche e gustose.
Con la sua consueta miscela di giallo, dialetto e ricette gastronomiche, che già avevo apprezzato in ➡ La Ventiquattrore  (Delitto in albergo) di cui vi avevo già parlato, in questo secondo libro ritroviamo Marco e i sui amici Piero ed Andrea alle prese con un nuovo delitto. Affiancati dal maresciallo Bevacqua, i tre riusciranno a chiarire la strana morte di un cittadino ucraino.
Fa da sfondo il vero ed attualissimo dramma dello sfruttamento dei lavoratori stranieri, mano d'opera economica e facilmente reperibile e il monopolio delle agenzie per quanto riguarda i posti di lavoro nei campi. 
Non manca una virgola rosa, a completare il quadro. Il rapporto tra Marco e l'affascinante e seducente Grazia è arrivato ad un punto molto interessante, ma non vi anticipo nulla.
E come buon toscano tra una espressione dialettale simpatica e l'altra,  l'importanza della buona cucina. La ricetta dell' arista arrosto mi ha stuzzicato l'appetito e devo assolutamente provarla!
154 pagine gradevolissime che scorrono molto piacevolmente e ovviamente consiglio a tutti coloro che amano i racconti gialli.
Io già sono pronta per la terza avventura del "club dei detectives" che aspetterò con ansia.

Potete acquistare Vendemmia Rosso Sangue ( Lo strano caso del morto che parla )  su Amazon, sia in edizione cartacea, sia in versione ebook ➡ Vendemmia Rosso Sangue ( Lo strano caso del morto che parla ) - MAURIZIO CASTELLANI

Buona lettura!

Kly

Questo articolo partecipa al Venerdì del libro su HomeMadeMamma


Per la Reading Challenge 2018 di TuttoPerTutti questo libro può rientrare nelle categorie: 01 - 04 - 06- 11 - 34 - 38 o +1

mercoledì 3 gennaio 2018

2018 - YEAR IN PIXEL - scheda da stampare in PDF

A fine anno spesso si fa la somma dell'anno che sta finendo e spesso si ha l'impressione che sia stato un anno pessimo.
Ma ne siamo veramente sicuri? Oppure siamo noi che ricordiamo più le cose negative di quelle positive?

Noi di "TuttoPerTutti" vi proponiamo di monitorare le vostre giornate con questo schema da stampare e da tenere a portata di mano. Ogni giorno, a fine giornata, basterà colorare il quadratino relativo con il colore corrispondente al sentimento che è stato più presente.
A fine mese o anno si avrà una visione d'insieme dei nostri umori e sentimenti.
La cosa è utile per cercare di migliorarci e migliorare la nostra vita.

Lo schema è nato seguendo l'esempio di Stefania, che ha sempre brillantissime idee e schemi per organizzare ogni giorno in maniera costruttiva. Follow on IG -> Stefanialand

Qui potete scaricare lo schema (abbiamo usato la lingua inglese per renderlo fruibile anche a chi ci segue da oltre i nostri confini) -> 2018 IN PIXEL

Felice anno nuovo!

Denny & Kly

2018 - PLANNER SETTIMANALE - scheda da stampare in PDF

Sappiamo che ormai si usa lo smartphone per tutto, anche come agenda o meno ma c'è ancora chi preferisce carta e penna o chi usa il telefonino solo per telefonare o bambini che ancora non lo posseggono. Per i nostalgici e per i più giovani noi di "TuttoPerTutti" abbiamo creato un simpatico planner settimanale. perfetto sulla scrivania dei bambini delle elementari per renderli consapevoli dei loro impegni, o sul tavolino per indicare gli appuntamenti di tutta la famiglia o anche nello zaino o in borsa.

Abbiamo voluto scrivere in inglese per renderlo fruibile anche oltre i confini italiani e consapevoli che i bambini italiani cominciano a studiarlo molto presto. Comunque ci sembra abbastanza chiaro e intuitivo anche per chi non mastica questa lingua.



Se vi piace l'idea e lo trovate utile per le vostre esigenze basterà stamparne un po' di copie e pinzare i vari fogli con la graffettatice o tenerli fermi con una pinza da ufficio.

Noi, sempre attenti al risparmio e all'ecologia, suggeriamo di usare fogli di recupero, già stampati da un lato.

Per scaricare il nostro simpatico e utile planner settimanale basta andare qui: ➡ Planner settimanale


Denny