martedì 5 aprile 2016

05 APRILE 2016 - Martedì

LA PERLA DEL GIORNO:
A tutti i folli. I solitari. I ribelli. Quelli che non si adattano. 
Quelli che non ci stanno. Quelli che sembrano sempre fuori luogo. 
Quelli che vedono le cose in modo differente. 
Quelli che non si adattano alle regole. E non hanno rispetto per lo status quo. Potete essere d'accordo con loro o non essere d'accordo. 
Li potete glorificare o diffamare. L'unica cosa che non potete fare è ignorarli. Perché cambiano le cose. Spingono la razza umana in avanti. 
E mentre qualcuno li considera dei folli, noi li consideriamo dei geni.
Perché le persone che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo sono coloro che lo cambiano davvero.

Steve Jobs

TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A:
  • 1526 Giuseppe Arcimboldo (†11 luglio 1593), pittore italiano noto soprattutto per le sue grottesche "Teste Composte", ritratti eseguiti combinando tra loro oggetti o elementi dello stesso genere (prodotti ortofrutticoli, pesci, uccelli, libri, ecc) collegati metaforicamente al soggetto rappresentato, in modo da desublimare il ritratto stesso;
  • 1900 Spencer Tracy nato Spencer Bonaventure Tracy (†10 giugno 1967), attore statunitense. Apparve in settantaquattro film, dal 1930 fino al 1967, poche settimane prima della morte. È ricordato per alcune magistrali interpretazioni - fra le quali quella nel film Indovina chi viene a cena? - e per il suo lungo sodalizio, artistico e sentimentale, con l'attrice Katharine Hepburn. È tuttora considerato uno dei migliori attori del suo tempo. Attore versatile, era in grado di interpretare abilmente l'eroe, il contadino o semplici ruoli comici. Fu uno dei primi attori realistici; le sue interpretazioni hanno superato la prova del tempo;
  • 1908 Herbert von Karajan nato Heribert Ritter von Karajan (†16 luglio 1989), direttore d'orchestra austriaco. È generalmente considerato uno dei più grandi direttori d'orchestra di tutti i tempi, nonché fra i migliori direttori d'orchestra del dopoguerra, è ricordato come il direttore con il maggior numero di incisioni discografiche, in particolare con i Berliner Philharmoniker, che ha guidato per trentacinque anni lasciandoli nel 1989. La sua adesione al partito nazista ne determina l'allontanamento forzato dalla scena musicale al termine della II GM; in seguito diventa direttore principale della Philharmonia Orchestra di Londra dal 1949 al 1960, e nel 1954 approda alla direzione dei Berliner Philharmoniker, ruolo che manterrà a vita e comunque sino alle dimissioni formalizzate - per motivi personali - in data 29 marzo 1989. Dal 1959 al 1964 ricopre il ruolo di direttore artistico all'Opera di Vienna; è ospite principale del Teatro alla Scala di Milano (direttore unico della stagione di Opera Tedesca) fino al 1964, Ospite dell'Orchestra RAI di Roma per alcune sporadiche performance (tra cui il Pélleas et Mélisande di Débussy, il Flauto Magico, la Messa dell'Incoronazione di Mozart di fronte a Papa Giovanni Paolo II, L'oratorio "A Child of our Time" di Michael Tippett ed altri) , e dal 1969 al 1971 diventa il direttore principale dell'Orchestre de Paris. Nel 1967 fonda il Festival di Pasqua di Salisburgo. Perfezionismo estremo, capacità di ricerca e sperimentazione faranno di Karajan un interprete sempre all'avanguardia sia nei confronti del repertorio classico che di quello contemporaneo;
  • 1908 Bette Davis nata Ruth Elizabeth Davis (†06 ottobre 1989), attrice statunitense. Nominata undici volte al Premio Oscar vincendolo in due occasioni: nel 1936 per la sua interpretazione in Paura d'amare e nel 1939 per il film Figlia del vento;
  • 1916 Gregory Peck nato Eldred Gregory Peck (†12 giugno 2003), attore statunitense. Vincitore del premio Premio Oscar per la sua interpretazione dell'avvocato Atticus Finch nel film Il buio oltre la siepe (1962), nel corso della sua carriera ha spesso incarnato personaggi idealisti e di elevata statura morale. Il 20 gennaio 1969 il Presidente Lyndon B. Johnson ha onorato con la Medaglia presidenziale della libertà il suo impegno umanitario;
  • 1928 Enzo Cannavale nato Vincenzo Cannavale (†18 marzo 2011), attore italiano di teatro e cinema;
  • 1962 Emilio Solfrizzi, attore e comico italiano;

UN TRISTE ADDIO A:
  • 1994 Kurt Cobain nato Kurt Donald Cobain (n.20 febbraio 1967), cantautore, chitarrista e pittore statunitense, frontman del famoso gruppo musicale Nirvana;
  • 2005 Saul Bellow (n.10 giugno 1915), scrittore canadese  naturalizzato statunitense. Fu insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1976 con la motivazione "Per la comprensione umana e la sottile analisi della cultura contemporanea che sono combinate nel suo lavoro";
  • 2008 Charlton Heston nato John Charles Carter (n.04 ottobre 1923),  attore e regista statunitense, grande interprete di colossal d'argomento biblico-storico e premio Oscar al miglior attore nel 1960 per Ben Hur;

LA STORIA RACCONTA:
  • 1621 La nave Mayflower (Padri pellegrini) salpa da Plymouth, Massachusetts per far ritorno in Gran Bretagna;
  • 1648 Fine della Repubblica Napoletana;
  • 1722 Jakob Roggeveen sbarca sull'Isola di Pasqua;
  • 1794 A Parigi vengono ghigliottinati Georges Jacques Danton e Camille Desmoulins su ordine di Maximilien Robespierre;
  • 1803 Vienna: prima esecuzione della Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36 di Ludwig van Beethoven, composta fra il 1800 e il 1802;
  • 1817 Il barone Karl Friederich Drais von Sauerbronn presenta pubblicamente la draisina, considerata la prima bicicletta;
  • 1853 Annibale De Gasparis, astronomo e matematico italiano, scopre l'asteroide 24 Themis;
  • 1895 Oscar Wilde viene condannato al carcere per omosessualità dichiarata;
  • 1923 Esce il primo numero del giornale Il Popolo, allineato sulle idee di Don Luigi Sturzo. A causa delle posizioni antifasciste, ne viene interrotta la pubblicazione il 19 novembre 1925. Riprenderanno nel 1943;
  • 1930 Il Mahatma Gandhi, in un atto di disobbedienza civile, marcia verso il mare infrangendo il divieto di produrre sale;
  • 1938 Heikki A. Alikoski scopre l'asteroide 3776 Vartiovuori;
  • 1945 II GM: Gli Alleati bombardano Alessandria, colpendo la cattedrale, una scuola ed un asilo e uccidendo decine di bambini: è l'ultimo bombardamento alleato sull'Italia;
  • 1962 Ultimati i lavori del traforo del Gran San Bernardo;
  • 1969 Guerra del Vietnam: dimostrazioni contro il conflitto vengono attuate a New York, Washington ed in altre città statunitensi;
  • 1976 Presso l'Osservatorio Félix Aguilar viene scoperto l'asteroide 4390 Madreteresa;
  • 1981 E. Bowell scopre l'asteroide 7554 Johnspencer;
  • 1984 Antonín Mrkos scopre l'asteroide 3364 Zdenka;
  • 1986 Il musicista francese Jean Michel Jarre tiene a Houston un fantasmagorico concerto in memoria delle vittime della tragedia dello Space Shuttle Challenger a cui assistono circa un milione e mezzo di persone;
  • 1989 E. F. Helin scopre l'asteroide 4159 Freeman;
  • 1989 M. Geffert scopre l'asteroide 4611 Vulkaneifel;
  • 1990 Germania: Prima sessione della Volkskammer, il primo parlamento liberamente eletto della DDR;
  • 1992  Bosnia ed Erzegovina si rende indipendente dalla Jugoslavia; ha inizio l'assedio di Sarajevo;
  • 1998 Inaugurato il ponte sospeso più lungo del mondo con 3.911 metri di lunghezza, il più alto grazie ai 280 m di altezza e il più costoso per via dei 4,3 miliardi di dollari investiti nella sua realizzazione, il Ponte di Akashi Kaikyō in Giappone;
  • 2004 Si diffonde la notizia che il teschio conservato nella tomba di Francesco Petrarca ad Arquà non è del poeta: è infatti appartenuto ad una donna del Medioevo;
  • 2005 Germania: un gruppo di astronomi scatta la prima foto di un pianeta al di fuori del Sistema solare. Lo afferma il prof. Ralph Neuhäuser dell'Università di Jena, riferendosi al pianeta GQ Lupi, nella costellazione del Lupo, lontano da noi 400 anni luce circa e di massa doppia rispetto a quella di Giove;
  • 2008 Va a fuoco un torrione del castello di Moncalieri, patrimonio mondiale dell'Unesco. Cinque le stanze distrutte (la stanza di Maria Adelaide, quella di Vittorio Emanuele, la stanza degli specchi, la stanza degli Armadi e la Stanza del Proclama).

Nessun commento:

Posta un commento