martedì 31 marzo 2015

GNOCCHETTI SARDI CECI E VERDURE

I gnocchetti sardi sono piccole conchigliette allungate e rigate di pasta di semola di grano duro che personalmente adoro preparare con ceci, verdure e profumate al rosmarino. A cottura lenta come il risotto, che non prevede scolarla. Sono deliziosi, irresistibili anche per i piccoli. Un piatto divertente e goloso.

INGREDIENTI per 4 - 5 persone (1):
- 500 gr di gnocchetti sardi;
- 1 cipolla piccola;
- 1- 2  spicchi d'aglio;
- 1 peperone grigliato rosso;
- 1 - 2 carote medie;
- una decina di pomodorini cherry;
- 200 gr di ceci precotti;
- 1 lt 1/2 cira di brodo vegetale o di → dado;
- rosmarino;
- 1 noce di burro;
PREPARAZIONE: (2) Pulire e tritare finemente aglio, cipolla e carota, soffriggere dolcemente con un filo d'olio d'oliva in una pentola capiente. Quando la cipolla comincia a prendere colore, aggiungere il peperone tagliato a dadini (3). Mescolare e cuocere per un paio di minuti. Tagliare i pomodorini cherry a pezzetti e far soffriggere insieme alla verdura (4), quando cominciano a sfaldarsi, unire 1 lt di brodo e portare ad ebollizione. Versare la pasta (5) e cuocere a fuoco soave mescolando di tanto in tanto. Aggiungere il resto del brodo solo se necessario, mestolino a mestolino, per non lasciarla troppo brodosa. A cottura quasi ultimata unire i ceci (6), mescolare e spolverare con rosmarino tritato. Lasciar asciugare l'eccesso di brodo e procedere a mantecare con il burro (7).
Servire caldi cosparsi di formaggio grattato. 
BUONA CUCINA E BUON APPETITO!

Kly

2 commenti:

  1. Un piatto primaverile da godersi al tiepido sole di questi mesi**

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e con un bicchierino di vino rosso giovane e fresco!!

      Elimina