venerdì 9 gennaio 2015

L'AVVOCATO GUIDO GUERRIERI


Per il mio primo consiglio di lettura del 2015 voglio parlarvi di un personaggio nato dalla penna dello scrittore Gianrico Carofiglio: l'avvocato Guido Guerrieri.
Le sue storie sono raccontate in 5 romanzi che possono essere inseriti nella categoria dei legal-thriller.
Anche se l'aspetto giudiziario e legale è molto presente nella storia, quello che più colpisce è il lato personale e umano del personaggio principale.
Ammetto che è uno dei personaggi incontrati nelle mie letture che amo di più.
Mi piace la sua sensibilità e la sua rettitudine e i suoi pensieri sono molto simili ai miei.
Seguirlo nelle sue uscite notturne e solitarie, ascoltare i suoi pensieri che si intrecciano con citazioni di dischi e libri è un vero piacere e il lato giallo del racconto passa in secondo piano.
Il protagonista evolve nei 5 libri. Nel primo risulta essere piuttosto “fragile” dopo la fine del suo matrimonio, negli altri è decisamente più “forte” ma sempre sensibile, serio e umano.
Guido Guerrieri avvocato barese affascinate e intelligente è molto vero e umano e non può che essere apprezzato, così come la scrittura lineare e scorrevole di Gianrico Carofiglio.
La serie dell'avvocato Guerrieri conta 5 romanzi che si leggono facilmente e velocemente, che trattano anche di temi molto attuali, che conducono a conoscere la città di Bari e che dilettano in modo intelligente.



Vanno letti per quanto possibile in ordine:

1) Testimone Inconsapevole (ed. Sellerio – 2002)
2) A occhi chiusi (ed. Sellerio – 2003)
3) Ragionevoli dubbi (ed. Sellerio – 2006)
4) Le perfezioni provvisorie (ed. Sellerio – 2010)
5) La regola dell'equilibrio (uscito nel 2014 a cura della casa editrice Einaudi)

Denny


Questo articolo partecipa al Venerdì del libro su HomeMadeMamma

8 commenti:

  1. Dei cinque ho letto Le perfezioni provvisorie e mi è piaciuto, ancje se lo collego ad un brutto momento. Vorrà dire che continuerò. Buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcezzedimamma, grazie di essere passata.
      Effettivamente le letture vengono influenzate dal momento che viviamo e per questo non sempre si apprezzano a pieno.
      Io ti consiglio di dargli un'altra change partendo dal primo "testimone inconsapevole".
      Ciao.

      Elimina
  2. Secondo me è andato decisamente a calare, il buon Carofiglio, da quando ha abbandonato la scrittura di solo genere e si è creduto romanziere. E anche il genere, secondo me, ne ha poi risentito.

    RispondiElimina
  3. Puo' essere... ma sono comunque romanzi godibili e distensivi di buon livello. :)
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Ciao non conosco questo autore, in genere mi piacciono le storie che girano intorno ad un buon personaggio, come Didio Marco Falco, della Linsey Devis. Lo metto in lista. Buona giornata qua c'è una nebbia da pauuuraaa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna Maria, ci scambiamo il favore. Tu non conoscevi l'avv. Guerrieri e io ignoravo Didio Marco Falco. Gialli storici ambientati nell'antica Roma?!... molto molto interessante! Li metto il lista per le prossime letture. Grazie e buona domenica.

      Elimina
  5. Io adoro Carofiglio e adoro Guido Guerrieri.
    Dell'autore ho letto anche altri libri, forse tutti!
    Di Guerrieri mi manca l'ultimo ma l'ho già comprato. E' un personaggio così umano con o suoi difetti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ...ce ne siamo un po' tutte innamorate ;)

      Elimina