venerdì 16 gennaio 2015

L'ASSASSINO NON SA SCRIVERE - STEFANO PIEDIMONTE


“L'assassino non sa scrivere” è il terzo romanzo di un giovane scrittore napoletano, Stefano Piedimonte, edito nel 2014 da Guanda. 

E' un romanzo strano, che si può apprezzare per l'originale taglio, o odiare totalmente.
Dal titolo si deduce che si tratta di un thriller, con un omicida che si firma “sirial ciller”, e lo è, ma non in senso classico.
Il fatto che la vicenda si svolga in un ipotetico paesino chiamato Fancuno, che si presta bene allo sberleffo, fa intendere che ci sarà qualcosa di cui sorridere, ed è così, visto che sono diversi i passaggi divertenti.
Le descrizioni di personaggi ameni con le storie e il loro passato ne fanno un realistico spaccato di Italia. E per completare il tutto c'è anche un pizzico di paranormale.
Questo è un romanzo dove vige una contaminazione di generi, dove si ride e si inorridisce nelle medesime pagine, dove si alterna tensione e leggerezza.
Circa 250 pagine surrealmente dilettevoli.

Un romanzo decisamente originale che io ho apprezzato... ma che a mio marito non è piaciuto.

Ai prossimi lettori l'ardua sentenza.

Denny

Questo articolo partecipa al Venerdì del libro su HomeMadeMamma

7 commenti:

  1. Molto interessante... me lo segno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene... quando lo leggerai passa a dirmi se lo hai apprezzato. Ciao!

      Elimina
    2. Senz'altro! Nn sarà a breve perchè di tutti i liibri che ho comprato per natale ne ho letti solo due.... uffa!
      Buon weekend

      Elimina
  2. Mi è del tutto nuovo. Ora conosco un autore in piu'... il genere poi non mi dispiace affatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.stefanopiedimonte.it/
      L'autore è stato apprezzato dal pubblico per i suoi primi lavori mentre per questo romanzo è un po' più controverso il gradimento, probabilmente proprio perchè è un mix di generi diversi. Se/quando lo leggerai passa a dirmi cosa ne pensi.
      Ciao!!

      Elimina
  3. A pelle non mi attira, le contaminazioni mi piacciono anche ma qui si mischiano i generi che amo meno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie comunque di essere passata di qui :)

      Elimina